Premiazione del VI° concorso G. Anglisani

Premiazione del VI° concorso G. Anglisani

Si è svolta a palazzo Torriani di Gradisca d'isonzo la cerimonia di premiazione del VI° concorso di poesia dedicato al poeta scrittore gradiscano Gianni Anglisani.
Tema ispiratore del concorso è stata la poesia del poeta originario di Aversa, intitolata "il viaggio è sempre lungo", che ha invitato i giovani ad esprimere in versi le sensazioni suscitate dal viaggio, reale, immaginario
o semplicemente metaforico.

Il primo ed il secondo premio, delle borse di studio messe a disposizione dal Comune di Gradisca sono andate rispettivamente ad Andrea Balduit del Liceo Classico "Dante Alighieri" di Gorizia, con la poesia "Terra lontana"
e a Camilla Zanoner del Liceo Scientifico "Buonarroti" di Monfalcone con la poesia "Mondo parallelo".
Terzo posto per Jasmine Errico, del Liceo Scientifico "Duca degli Abruzzi" di Gorizia, con la poesia "Illusione".
Alle borse di studio sono stati affiancati dei volumi offerti dalla Fondazione Carigo.
Numerose le menzioni speciali giunte dalla giuria al Liceo Scientifico "Buonarroti" di Monfalcone, al
quale è stata consegnata una targa per la più alta adesione al concorso.
 Alla cerimonia sono intervenuti il Sindaco di Gradisca Franco Tommasini, l'assessore all'associazionismo Giuseppe Latella e l'assessore provinciale Donatella Gironcoli. 
L'attrice Mariolina De Feo ha interpretato le poesie dei ragazzi premiati. Gli intermezzi musicali sono stati a cura del gruppo d'archi della Scuola di musica d'insieme di Villa Vicentina, diretto dalla maestra Enriketa Cefa.

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies Per saperne di piu'

Approvo