Con una lettera di Silvio Domini
Hammerle Editori in Trieste - 1998

Carissimo amico Gianni,
pur non essendo io un critico letterario, mi sento lo stesso di poter affermare che queste tue liriche, che hai desiderato intitolare “Tregua”, quasi sospensione temporanea delle ostilità, sono così originalmente concepite, così lievi e nello stesso momento profonde, che accendono, invece, in me, “lotte” dolci dello spirito, che infiammano, scivolando nei più reconditi anfratti, l’anima.
Mi piacciono molto, come mi sono sempre piaciuti, i tuoi versi brevi ed essenziali, ricchi di quel pathos che genera emozioni indescrivibili, che fan pensare ai giorni tristi e lieti della nostra fuggente vita, ma che pur sempre cantano “la giovinezza del cuore”, che se ne va sognante sul sentiero Rilke.
Ammiro la tua capacità di plasmare immagini entro un flusso torrenziale di un eloquio oltremodo libero e variato, mosso da continue inarcature, che ravvivano l’ampio ed alterno respiro armonico, che procede per “vicoli e strade maestre della vita”.
E ti dirò che è nella confessione estrema imposta dal verso che si trova la coscienza decisiva della necessità della morte, ma ti dirò pure, come giustamente affermi tu, che in noi “resta l’allegrezza di essere stati smisuratamente vivi”.
Ringraziandoti di tutto cuore per queste stupende composizioni poetiche, auguro alla nuova silloge, nata tra il febbraio 1997 e il gennaio 1998, il più lusinghiero successo di critica e la rinnovata stima dei tuoi molti affezionati lettori, fra i quali ho l’onore di annoverarmi.

Tuo Silvio Domini
(Ronchi dei Legionari, 1 maggio 1998)

Libri

  • Icon 02
    Penultime cronache
  • Icon 01
    Albergo trinità e altri racconti
  • ostaria
    Ostaria
  • Panchina
    La panchina rossa
  • Tregua
    Tregua
  • PIK
    PIK
  • Tirreniche
    Tirreniche
  • kayak
    Kayak
  • cabibo
    Cabibo
  • Cile 73
    Cile '73
  • cronache
    Cronache

NOTA! Nel rispetto della Direttiva 2009/136/CE, ti informiamo che questo sito utilizza i cookie.

Continuando a navigare nel sito si accetta l'utilizzo dei cookies Per saperne di piu'

Approvo